Oltre 3200 visite e 250 iscritti, vogliamo ringraziarvi così…

  • grazie 3000 Non vogliamo dirvi soltanto GRAZIEdesideriamo condividere molte cose, perché sono tempi particolari, per usare un eufemismo e tra queste:
  •  Incontri di scambio tra i soci dove ognuno potrà proporre le proprie capacità e talenti per arricchirci tutti.  
  • Nuovi mini corsi tra cui: “Le Erbe del Risveglio” Come riconoscere le erbe da bruciare per alleggerire l’aria di casa e le nostre energie, messe talvolta a dura prova
  • Mini corso per imparare a leggere i Tarocchi secondo il metodo Jodorowsky con la nostra bravissima Bernadette Pilard
  •  Cicli della Vita, sempre secondo il metodo Jodorowsky per scoprire ciò che si ripresenta nella nostra vita e da lì intuire il nostro futuro con Bernadette Pilard
  • Corso di Astrologia per scoprire i vostri talenti nascosti e l’immensa simbologia di questa dottrina millenaria
  •  Interpretazione approfondita del proprio tema astrologico di nascita e anche quello di copia, dei figli e la scelta della data astrologica migliore per un avvenimento importante della propria vita.
  •  Corso di Fiori di Bach, come usare queste preziose essenze in ogni occasione e comprendere quanto agevolino cambiamenti insperati. Le 38 tipologie, le combinazioni e molto altro.
  •  Trattamenti REIKI / rilassanti con aromaterapia e meditazione guidata personalizzata per rigenerarsi
  •  NOVITA’- Mini corso per le persone particolarmente empatiche: Come interagire con la folla e personaggi particolari senza farsi risucchiare energeticamente.
  • Mini corso per incontrare L’ANIMA GEMELLA, tutte le tecniche
  •  Cristalloterapia come godere dell’energia di questi alleati così affascinanti  e scegliere i gioielli giusti
  • Il Gioco di Findhorn capire i propri problemi e risolverli  giocando
  • I Ching consultazioni individuali dell’antico libro dei mutamenti Cinese

I VIAGGI: l’associazione è in fase di ristrutturazione, tra breve vedrete il nuovo spazio a disposizione, ancora un attimo di pazienza e programmeremo anche viaggi molto particolari. Contattateci per qualsiasi informazione e pubblicheremo le date al più presto!

GRAZIE A OGNUNO DI VOI!

 

 

 

 

 

Soffri della Sindrome del Gemello Scomparso?

gemello scomparso E’ un senso di incompletezza, una solitudine interiore profonda, un senso di colpa al di là di qualsiasi motivo razionale, un profondo senso di abbandono e di lutto inspiegabili, se non insostenibili. Si ha la sensazione di vivere a metà. Grandi difficoltà sia nel creare nuove amicizie, sia nel lasciar andare le persone che devono proseguire cammini diversi dal nostro. Da dove proviene la sindrome? Una persona su dieci ne soffre, perché spesso vengono concepite due o più creature, ma non sempre trovano le condizioni favorevoli per svilupparsi completamente entrambi e allora, uno dei due si “sacrifica” per l’altro… Ecco la prima tragedia della propria vita che, se non viene riconosciuta e affrontata, si ripercuoterà su tutta l’esistenza della persona. Spesso non si è neppure a conoscenza dell’accaduto, perché non sempre la morte dell’altro gemello si manifesta sotto forma di emorragia. Accade nelle prime settimane della gestazione e per le persone nate prima dell’era delle ecografie (anni ottanta), è quasi impossibile averne notizie dalla propria madre. Alfred e Bettina Austermann affrontano il fenomeno nel loro libro intitolato proprio: ” La sindrome del gemello scomparso”. Gli autori spiegano tutti i sintomi che il gemello “superstite” prova e consigliano caldamente di elaborare il lutto, con tutte le sue conseguenza, attraverso le costellazioni familiari. Ovviamente esistono anche altri metodi e ieri, ho affrontato questo dramma con un nostro collaboratore, Mirco Marciasini e vi dico che il dolore provato è stato atroce. Una sofferenza fortissima persino a livello della carne. Ho sentito una sorta di emorragia dentro di me e la disperazione di vedere mio fratello andarsene, senza poter fare niente. Ovviamente occorre farsi aiutare da una persona esperta e preparata, perché il dramma che verrà finalmente fuori, sarà dilaniante. L’esistenza di questa sindrome mi fu anticipata da un’altra nostra collaboratrice, Bernadette Pilard, che interpreta i tarocchi secondo il metodo di Jodorowsky, la quale aveva “visto” un blocco causato da un fratello (di cui non sapevo assolutamente nulla). Che fortuna avere degli amici e collaboratori così preparati, generosi e in gamba! Cari amici lettori, grazie al Cielo, persone splendide stanno donando all’umanità, strumenti capaci di aiutarci a spezzare finalmente molte catene per iniziare a vivere in maniera più degna la nostra immensità…Ecco un vero segno dei cambiamenti tanto profetizzati e attesi, da miliardi di anime.

Arrivederci Louise Hay, grazie per la tua immensa opera!

puoi guarire la tua vita   E’ tornata a casa all’età di 90 anni Louise Hay, grandissima pioniera del pensiero positivo. Quale ricercatore non ha comprato il suoi libri già alla fine degli anni 80, iniziando a ripetere pensieri costruttivi, liberatori e colmi di fiducia? Se ne è andata proprio come ha sempre desiderato farlo, salutando tutti gli amici la sera prima e lasciandosi andare nel sonno. Un’anima che ne ha passate tante e che ha aperto molte porte a tutti noi, permettendoci di andare ancora oltre, nel nostro impegno verso la serenità che ci meritiamo. Grazie Louise, hai migliorato la vita di milioni di persone, me compresa. Al seguente link troverete un articolo di approfondimento, sulle sue traversie personali e come ha trasformato la sua vita in un capolavoro: Chapeau Louise

https://www.dionidream.com/louise-hay/