Segnali dal Cielo parlano di altre verità che verranno fuori…Rimaniamo centrati !

Mi dispiace molto, vorrei veramente essere messaggera di notizie migliori, ma analizzando assieme la situazione, troviamo maggior forza e ne comprendiamo meglio i meccanismi. Già l’anno scorso dovetti trovare il coraggio di tratteggiare la situazione che stiamo vivendo e devo dire, purtroppo, che la realtà non si discosta molto dalle previsioni: http://www.associazioneculturalerespiromentale.eu/2019/11/28/oroscopo-2020-la-scienza-concorda-con-lastrologia/

Come preannunciato, tutto il 2020 porta prove da superare (RICORDIAMOCI CHE TUTTO ANDRA’ MEGLIO NEL 2021 !!!) dobbiamo solo resistere! Siamo già frastornati da tutto il male che è venuto fuori , soprattutto se le nostre fonti informative sono onnicomprensive. Purtroppo, da un punto di vista astrologico, a causa anche all’eclissi solare, che si verificherà proprio poche ore dopo che il Sole sarà entrato nel segno del Cancro, il 20/21 giugno, in coincidenza con il solstizio d’estate, momento particolarmente potente da un punto di vista energetico, ci ritroveremo di fronte ad altre verità che erano ancora nascoste…Non lasciamoci cogliere dal senso d’impotenza che gli aspetti di Nettuno e di Marte potrebbero trasmetterci. Troppi pianeti assumeranno un moto retrogrado, che hanno proprio la funzione di farci riflettere sul passato e su quello che non va nelle nostre vite e nel mondo. A fine mese, Venere torna in moto diretto, migliorando le nostre relazioni interpersonali e MARTE entra nell’Ariete, lasciando manifestare, se non esplodere, tutta la forza trattenuta. In quel momento servirà saggezza, solidarietà e senso del bene comune, per operare assieme cambiamenti positivi per la collettività!!! Quel che verrà fatto o meno, avrà un peso determinante per i tempi a venire. Capisco, capisco benissimo, io per prima vorrei poter deporre l’armatura, perché sono stanca quanto voi, ma non è ancora giunto il momento. Ancora qualche mese, poi festeggeremo assieme. Altro avviso importante, vi sarà ancora più confusione, aspettiamo prima di credere totalmente a qualsiasi cosa! Non vedo l’ora di parlarvi di tempi migliori, perché è triste e faticoso fare la Cassandra di turno, ma spero che il detto: “Uomo avvisato mezzo salvato” sia vero. Ce la facciamo, uniti ancor meglio! Un abbraccio forte

Il fumo del bastoncino d’incenso parla…

L’incenso purifica gli ambienti e aumenta la capacità di concentrazione. E’ sacro, perché trasporta in alto, verso il Cielo, le nostre preghiere e lungo il percorso, ci dà indicazioni preziose.

Ovviamente per osservare correttamente il fumo dell’incenso, sia dei bastoncini, sia di quello in grani bruciato nell’incensiere, occorre farlo in assenza di brezza o di correnti in casa. Oltretutto, i rituali di purificazione indicano di chiudere porte e finestre durante le fumigazioni e di aprire soltanto dopo, per lasciar “uscire” le negatività.

Mentre brucia, tenendoci a circa un metro di distanza, possiamo leggere le indicazioni del fumo:

Se vedete un filo sottile di fumo dritto, che si dirige verso l’alto…VA TUTTO BENE, le energie sono armoniose

Se pur mantenendo la distanza dal fumo, si dirige comunque verso di noi…C’E’ BISOGNO DI UNA PURIFICAZIONE. Può anche trattarsi semplicemente di un’arrabbiatura, ma in quel momento l’incenso vuole dirci che non siamo centrati. Se dopo un bagno col sale grosso e l’aver recitato il salmo 90, la cosa si ripete, in maniera chiara, meglio approfondire.

Se il fumo sembra impazzito e crea dei vortici, sì al plurale, di solito ne crea due, è indice di pesanti negatività o in casa, o in uno degli oggetti vicino all’incenso e in qualche caso, anche sulla persona.

Se brucia come nell’immagine, il fumo rimane basso e crea una sorte di nube, è indice di pensieri pesanti, gravosi o di depressione. Qualche volta vuole pure indicare degli ostacoli sul percorso.

Nel caso il fumo indicasse energie negative, prima di preoccuparvi: pulite un po’casa, respirate a fondo cercando di centrarvi, pregate e recitate il salmo 90, chiamate l’Arcangelo Michele chiedendogli di liberarvi dalle negatività e solo dopo, riaccendete altro incenso per verificare (magari l’indomani). Spesso basta una sola “incensata” per trasformare le energie. Bruciando incenso almeno una volta alla settimana, possiamo fare un piccolo check up delle energie in casa e delle nostre.

Chi è sensibile dovrebbe tagliarsi i capelli in questo periodo per soffrire meno e …

Il 18 maggio mi sono svegliata all’alba per prenotare un appuntamento dal parrucchiere e nonostante la levataccia, mi tocca aspettare fino al 30. Più volte, credo come molti, ho sentito il disagio dei capelli lunghi come non mai e mi è venuto in mente una ricerca fatta dall’esercito americano. Avevano arruolato Indiani, nativi americani, con comprovati poteri psichici durante la guerra del Vietnam, per scovare i “nemici”. Con grande sgomento da parte dell’esercito statunitense, una volta arruolati, i nativi, non riuscivano più ad avere visioni e intuizioni. Indagarono sul perché e proprio le reclute indiane spiegarono che, dal momento in cui fu loro imposto il taglio di capelli militare, non riuscivano più a connettersi al loro sesto senso, a segnali extrasensoriali. Permisero quindi ai nuovi arruolati di tenere i capelli lunghi e i risultati confermarono che : i capelli sono un’estensione del sistema nervoso. Funzionano come una sorta di antenne, che trasmettono molte informazioni al cervello che vengono elaborate dal sistema limbico e dalla neocorteccia. Vi ricordate il riferimento biblico di Sansone? Oppure la spiegazione di Yogananda che li definisce antenne per collegarsi ai piani astrali? Diverse culture antiche ribadiscono l’importanza di far crescere i capelli e anche la barba, sia per aumentare la sensibilità e la ricettività dai piani spirituali, come pure il vigore sessuale, sia per trasmettere a nostra volta informazioni. Ebbene, in questi tempi così difficili, con così tante informazioni e contro informazioni…TAGLIAMOCI I CAPELLI! E se potete (io l’ho già fatto, traendo grande giovamento) SOSTITUITE LE OTTURAZIONI METALLICHE CON LA RESINA. Soffrivo di continue infiammazioni alle gengive e a volte, mi si gonfiavano perfino le guance. Tempo due giorni dalla sostituzione, tutti i problemi sono spariti e anche l’umore è migliorato. Su questo insiste Vianna Stibal (scopritrice del Theta Healing), che ho avuto la grande fortuna di incontrare. Anche il metallo all’interno del corpo amplifica i segnali che pervengono dall’esterno. In questo periodo di prova, abbiamo bisogno di maggior centratura e di meno interferenze pesanti possibili…Quindi diamoci un taglio!

Segni Astrologici per riconoscere il Narcisismo e altre considerazioni



Purtroppo stiamo assistendo a un’epidemia di narcisismo prevalentemente maschile. Dopo cercheremo di individuarne qualche causa. Mi ritrovo a consolare e sostenere, un numero crescente di “prede” dei narcisisti sofferenti, e nell’esaminare i casi, ho riscontrato, attraverso l’analisi astrologica, diversi segnali da tenere presente,;soprattutto nella sinastria di coppia (la comparazione dei temi di nascita individuali per capire l’affinità della coppia). NON importa quante affinità elettive possano esserci tra i due, se uno di essi è patologico, l’altro verrà risucchiato in breve tempo. Ora elencherò una serie di aspetti astrologici che POSSONO far sospettare un narcisismo patologico; ma SOLO un astrologo competente può a sua volta, esaminare caso per caso, il loro peso effettivo. Occorre valutare molti fattori in un tema natale, ma se si presentano più e più segnali, forse è il caso di prendere in considerazione l’ipotesi del narcisismo ed avvertire la/il consultante. Ripeto sono indicatori astrologici, non diagnosi cliniche, alle quali prestare comunque attenzione, perché non lasciano presagire molto di buono:

Una Venere disfunzionale: bruciata, con pessimi aspetti, isolata. Ovviamente non basta che sia in caduta. Difficile amare senza un buon aiuto di Venere, neppure se stessi. Se il narcisista si amasse davvero, non avrebbe bisogno di fare quel che fa.

Una settimana casa con Plutone in particolare, con cattivi aspetti o anche isolato nella casa, se non addirittura in vicinanza del Discendente. Oppure altri aspetti pesanti nella settima. Plutone incita spesso la menzogna, una delle attività più frequenti del narcisista che non riesce a tollerare un confronto onesto con gli altri e tanto meno con se stesso.

Un’ottava casa caratterizzata da aspetti sessuali perversi è più indicativa rispetto alla quinta, sempre in base a ciò che vi troviamo. Uno stellium (concentrazione di più pianeti) in quinta casa, può innescare un immenso bisogno di espressione anche artistica, ma non necessariamente abbisogna di altri. Gli aspetti dell’ottava casa possono dirci se il sesso è manipolatorio. L’ottava richiama anche il tipico occultamento scorpionico.

Un Medium Coeli molto marcato, da diversi pianeti, assieme al Sole. Il desiderio di apparire meglio di ciò che si è e di conformarsi (almeno in apparenza,) alle regole sociali, apparendo brillanti, gradevoli. Il voler essere ammirati e continuamente riconosciuti. Oppure un Medium Coeli, vessato che crea particolare frustrazione.

Un’eccessiva forza di Mercurio, spesso associata a Urano in qualche modo, sottolinea troppa razionalità, calcolo e presunzione di intelligenza superiore. Una forma d’intelligenza analitica, gelida, razionale a discapito di quella emotiva. Troppa testa e poco cuore. Forse sono ancor più pericolosi gli aspetti di avulsione dalla realtà, che creano meandri mentali nei quali il soggetto si rifugia plasmando un sé “ideale”. La propensione alla menzogna che alimenta l’ego, ma che genera paranoia nel narcisista, perché teme che gli altri si comportino allo stesso modo. Anche indici di superficialità rientrano nelle sue caratteristiche . Lo aiutano e lo limitano al contempo. Non considerando agli altri, si sente libero di manipolare e di sfruttare; ma talvolta il soggetto davvero non comprende fino in fondo le conseguenze del suo agire, perché riferisce le dinamiche (come tutto il resto) sempre a se stesso. Un Mercurio “bruciato” tende a bloccare la persona nella visione che ha di sé, ottunde l’intelligenza e la capacità di riconoscere le situazioni.

Segni di estrema volitività marziale, forti pulsioni inconsce che portano scoppi d’ira, ma dev’essere abbinato ad “altro”, perché può indicare anche solo un carattere molto forte oppure problemi a controllare la rabbia.

Una seconda casa “pesante” che indichi avidità e aridità, desiderio di possesso in ogni senso, estrema materialità.

Una prima casa tipicamente “egoica” e le sue interazioni con la settima

Pessimi aspetti nell’undicesima casa, che lascino intuire la strumentalizzazione degli amici, dei conoscenti oppure progetti di grande prestigio sociale, costi quel che costi.

Una dodicesima casa dove troviamo degli aspetti legati al Sole di nascita, può indicare un desiderio di rivalsa ammalato. Lo stesso possiamo dire di fronte a un’alta concentrazione di pianeti, che spingono verso il riconoscimento di un sé unico e straordinario creato nella mente del soggetto.

Aspetti che rimandano a forme di medianità, di intuizione, che mal sviluppate, permettono al narcisista d’inquadrare i lati deboli della vittima che vuole conquistare; oppure di farle credere di essere, come lei desidera nella fase iniziale. Vedi l’ottava casa piuttosto che la nona, oppure gli aspetti Luna/Nettuno.

Occorre prestare attenzione anche a ciò che manca: aspetti di bontà, generosità, affettuosità, tenerezza, di capacità di ascoltare, rigore morale, altruismo e amorevolezza perché il narcisista è anaffettivo e manca totalmente di empatia.

Si dice che quando arriva lo stesso messaggio 3 volte, occorre prestare grande attenzione. Ma mi chiedo…Se tutto questo era già scritto nel suo tema astrologico di nascita…E’ sì una sfida per la sua anima cercare di evolversi, scegliere di migliorare, ma sappiamo che ogni cosa ha un suo rovescio. Può anche essere, anzi sicuramente è, compito del narcisista costringere le sue vittime a diventare più forti, più consapevoli di se stesse. Lui invece, si ritrova sempre più solo e ha sempre più bisogno di mietere nuove vittime, per illudersi di sentirsi vivo. Tutti noi scegliamo le famiglie d’origine perfette per garantirci perfino le ferite che condizioneranno la nostre vite. Ma oggi non esiste più l’attenuante dell’ignoranza. Tutti possono prendere coscienza dei propri problemi e farsi aiutare se vogliono guarire. Il dramma è che, il narcisista non ammetterai mai di essere un vampiro psichico, di avere una patologia. Il narcisista non è un semplice donnaiolo. Le tombeur de femme, ama a modo suo, le donne, le desidera, cerca di conquistarle per poi passare subito a un altro fiore, ma non le vessa psicologicamente. Si accomiata con garbo, quando non sparisce all’improvviso. Perde semplicemente interesse, non continua a controllare, spiare, insultare, svalutare e succhiare energia, come fa il narcisista. Il casanova ha solo bisogno di conquistare per affermare se stesso.

Quest’epoca di social, di culto del proprio aspetto fisico, di consumismo sfrenato e di molte forme di potere dominante, che alcuni decidono di emulare, sono tutti fattori che innescano in maniera esponenziale le inclinazioni narcisistiche. Diffondere continuamente la propria immagine e come ho sentito più di uno fare…Contare i LIKE ricevuti. Sete di consensi, di approvazioni da parte di chiunque. Le statistiche parlano di un drastico aumento di narcisisti a vari livelli. Attenzione non parliamo di egocentrici ed egoisti, che sono ben più innocui e genuini sotto certi punti di vista. Parliamo di persone che possono ferire profondamente. Tutto ciò è frutto della nostra società? E’ il momento di svelare totalmente il narcisismo, rimasto più o meno latente per secoli, affinché possa iniziare una vera evoluzione? E’ forse l’eredità di infinite ferite famigliari mai sanate? Altre teorie parlano di una divisione netta delle anime in quest’epoca. Arrivano nelle nostre vite per metterci alla prova? Chissà cosa accadrebbe loro se avessero un forte e improvviso risveglio di coscienza? Esistono, quindi hanno una funzione nel Creato. Cerchiamo di considerarli strumenti evolutivi. Spero che le indicazioni possano aiutare a riconoscere un narcisista in tempo utile e di conseguenza, gestire meglio i rapporti (di qualsiasi genere) con loro.

Hanno manipolato anche l’informazione “alternativa”…

Finora mi sono pronunciata solo contro la meditazione mondiale (in seguito anche altri lo hanno fatto) , perché rappresentava davvero un pericolo a livello energetico. Dopodiché sono spuntate sempre più informazioni “alternative” assolutamente FALSE. Fa tutto parte del disegno di disorientamento voluto. Se non avessi 40 anni di esperienza da fricchettona, che frequenta ambienti olistici e molti amici con più esperienza di me, sarebbe stato ancor più difficile riuscire a distinguere da quale parte provengono le notizie. Un lavoro capillare, non vi è dubbio. Hanno voluto insinuarsi perfino nelle correnti minori. Veniamo al punto. Più volte mi sono arrivati video sull’intento di genocidio contenuto nella AGENDA 21! Ho visto nascere l’Agenda 21, più di 20 anni fa. Ho conosciuto alcuni “fondatori”, anime eccelse e una mia amica ha anche organizzato un convegno internazionale per promuoverne tutta la positività. Le piste ciclabili in città sono nate grazie ad essa, assieme al lavoro scolastico degli otto petali e molto altro. Mai e poi mai, ho sentito una sola parola che non fosse costruttiva. L’Agenda 21 è stata ormai surclassata da anni, da altri protocolli internazionali di evoluzione ecologica, sociale e ambientale. Forse pensavano che nessuno se ne sarebbe ricordato? Bastava cercare di lordare qualcosa di positivo che non esiste praticamente più? Che dire poi anche delle false speranze create da fantomatici verdetti promulgati dai tribunali statunitensi, grazie a Trump, che ora pare il nuovo Messia. Messaggi con traduzioni completamente alterate, che mi sono presa la briga di leggere e di smentire. Hanno messo in rete alcuni video sul Papa, esagerati perfino per il complottista più sfegatato. Potrei continuare purtroppo, perché la lista è lunga. Con grande tristezza invece, essendomi occupata a lungo degli orfani, delle adozioni (vedi il mio sito: http://www.volevoadottare,it) le pratiche disumane imposte ai bambini nei sottosuoli, non solo newyorkesi, per ricavarne l’adrenocromo, oltre alla pedofilia, non è una fake news, come inizialmente hanno tentato di farci credere. Contattarono direttamente il mio sito sulle adozioni, per proporre a me e a tutti gli iscritti, “l’acquisto”, senza burocrazia di un bimbo. 21 giorni dicevano per averlo a casa. Inoltrai subito il tutto alla polizia, ma cambiano indirizzi IP ogni giorno. Purtroppo continuano la loro attività nel deep web. L’importante è che abbiamo capito che hanno cercato di strumentalizzare ogni mezzo, ogni credo per avvilirci, fiaccarci, per tentare di spaventarci al punto di non trovare più nulla di positivo; ma i guerrieri della Luce sanno che la Luce non muore mai. Le prove possono essere subdole, terribili, ma esistono solo per essere superate. We shall overcome!

Il miglior manuale sull’uso dei Tarocchi mai letto!

“Dieci anni per scriverlo” mi ha detto l’autrice: Bernadette Pilar, mia collaboratrice e amica, mentre me lo porgeva. Leggendolo se ne comprende subito il motivo. E’ MERAVIGLIOSO! Ricchissimo di spiegazioni, riferimenti storici, alchemici, esoterici, simbolici e divinatori, ma non solo. E’ uno dei manuali più completi che abbia mai visto. Scritto con amore e il profondo desiderio di trasmettere l’infinita saggezza contenuta nei 78 tarocchi. Assolutamente nulla è a caso, ogni minimo glifo, simbolo, colore, misura, numero ha un significato ben preciso. Studiare i tarocchi non è solo acquisire un ulteriore strumento divinatorio, è apprendere significati profondi dell’esistenza, di se stessi, dei nostri rapporti con il mondo e con gli avvenimenti. Ci permettono di entrare in contatto con parti di noi che desiderano venire alla Luce. Partendo dal Matto, tappa dopo tappa, prova dopo prova, ogni tarocco svela il percorso che ci condurrà al passo successivo verso la nostra realizzazione. Il manuale ovviamente comprende ampie spiegazioni sui metodi divinatori, i significati delle varie combinazioni, suggerimenti per chi effettua la lettura e molto altro. In passato ho letto diversi manuali sui tarocchi, per cercare di cogliere la ricchezza che la tarologia offre (anche per integrarlo con i miei studi astrologici) , ma non ho mai trovato così tanto, come in questo. Bernadette ha dedicato tutta la sua vita alla tarologia e io stessa sono rimasta esterrefatta dalle sue letture. Non ha ancora trovato un editore per la pubblicazione. Se desiderate una copia di questo straordinario manuale, potete richiederlo direttamente a lei al numero: 3476986331 (anche whatsapp). Sarà lieta di spedirvelo.

Tecnica per tenere alte le vibrazioni in questo periodo e…

Troppe voci, troppi pareri contrastanti…Fa tutto parte della prova che stiamo vivendo. Torniamo all’essenziale: qualsiasi cosa stia accadendo, la prima cosa da fare è tenere alte le vibrazioni. Sì lo so, è difficile collegarsi alla Fonte da un bel po’ di tempo, ma è il nostro compito primario, ora più che mai, verso noi stessi e verso il mondo intero. Ma niente, nulla, può arrivare ai livelli dove arrivano le nostre anime. Sembrerà troppo semplice e probabilmente lo saprete già, ma ricordarlo di questi tempi può aiutare. VISUALIZZIAMO UN CONO DI LUCE (anche un filo di Luce va benissimo), CHE CI COLLEGA DIRETTAMENTE CON IL CREATO, Dio, che bypassa le interferenze . Ancoriamo i nostri cuori a questa Luce Divina e cerchiamo di non cedere di fronte a quel che sta accadendo. Non importa quel che ci dicono, molti sono preda delle paure indotte, dobbiamo perseverare per aiutare. Con il nostro impegno e scelta costante, la Luce si espanderà, portando chiarezza e guarigione alla situazione collettiva. Ce la facciamo! Vi abbraccio




La più bella invocazione all’Arcangelo Michele mai sentita (video)

E’ uno strumento prezioso soprattutto di questi tempi. Liberando noi stessi permettiamo che il processo si espanda. Ringrazio l’amica che me l’ha fatta conoscere. Scusate la mia assenza, sto lavorando su molte cose di cui vi parlerò. Un abbraccio

Ecco il link:

https://vimeo.com/372349881?fbclid=IwAR3tag3ViUD1gYlO07z3sWL-rr0jVa_BVSKPVqzllNe04C9acwoxe5NHUwY