Lunedì 28/9 alle 9:30 saremo su Radio News 24

Lunedì 28 settembre su Radio News 24 alle 9:30 (circa, salvo imprevisti) sarò intervistata dalla redazione. Il tutto dovrebbe durare una decina di minuti. Non intendo ripetere quel che trovate già sul sito. Vedremo insieme come OGNI persona può collaborare alla velocizzazione e al miglioramento della grande prova che stiamo vivendo. Piccole cose, semplici, ma d’immenso effetto. I cambiamenti importanti, radicali, partono sempre dall’inconscio collettivo. A domani!

Come cogliere la forza della Luna in ogni sua fase…Oggi 17/9 Luna Nuova

Tutti sapranno che Sorella Luna governa le maree, ma non forse che, ad esempio, è quasi impossibile fare l’acqua distillata con la Luna crescente. Questo nostro splendido satellite ha un potere che abbiamo dimenticato. Le donne sanno che in viaggio, il ciclo mestruale può subire delle variazioni. E’ a causa del cambiamento dell’attrazione gravitazionale della Luna, che varia di luogo in luogo. Cerchiamo di entrare più in sintonia con la Luna in ogni sua manifestazione, non solo durante i pleniluni, perché LEI è sempre potente. Cominciamo dalla LUNA NUOVA che inizierà domani , 17 settembre alle 13. Cosa si fa in quest fase? Si piantano i semi metaforici di quel che si vuol realizzare. ll seme germoglia nel buio della Terra, come i nostri progetti prima di venire alla luce. Per molti esoteristi è il momento più potente di tutto il ciclo lunare. Ottimo momento per chiudere dei cicli e intraprenderne di nuovi. Appuntiamoci progetti, sogni nel cassetto, chiediamo di rinascere. La saggezza popolare suggerisce di non andare dal parrucchiere, di depilarsi le sopracciglia, di scegliere il momento del novilunio per cambiare casa e per viaggiare.

LA LUNA CRESCENTE rappresenta il momento migliore per iniziare cure ricostituenti perché assimiliamo meglio tutto. Aspetto sempre questa fase cominciare a prendere le vitamine. Attenzione si assimila di più tutto, occhio agli stravizi. E’ più facile rigenerarsi in questa fase e rimanere incinte. L’energia cresce, ottimo periodo per muovere i primi passi verso la realizzazione di un progetto. Per ottenere un vino frizzante s’imbottiglia di luna crescente. I capelli tagliati in questi giorni crescono più forti e più velocemente. La pelle assorbe meglio le cure idratanti e nutrienti. Si è più aperti all’amore, all’innamoramento e si dice che sia il periodo più propizio per i matrimoni, perché l’amore deve continuare a crescere…

LA LUNA PIENA si oppone al Sole da cui viene completamente illuminata.Questa opposizione dei luminari (così vengono chiamati Sole e Luna in Astrologia perché a entrambi viene attribuito un’importanza particolare) CREA “UN’ESASPERAZIONE” sia dei sentimenti positivi, sia di quelli negativi. L’emotività è al massimo (assieme ai liquidi nel nostro corpo) e NON è certamente il momento giusto per prendere decisioni importanti. Alcuni vengono colti da pessimismo o da depressione (molto dipende anche dalla posizione della propria Luna di nascita). La Luna piena fa spesso emergere questioni emotive e inconsce in sospeso. Non è un caso, dato che ne vediamo soltanto un lato…”The other side of the Moon” simboleggia potentemente l’inconscio. Invece di “subirla” possiamo meditare proprio su e con Sorella Luna, chiedendo la sua alleanza. E’ l’archetipo e l’energia femminile per eccellenza. Entrando in armonia con Lei possiamo risvegliare i nostri poteri femminili di accoglienza, di tenerezza, di nutrimento, di spontaneità, di connessione fluida con il nostro cuore e molte altre qualità positive del femminile. Non è un caso che si svolgano meditazioni sul femminile proprio durante il plenilunio. Le maree nel Mediterraneo sono poca cosa in confronto a quella del plenilunio che ho avuto la fortuna di vedere nel Mar Indiano. Sono rimasta in piedi tutta la notte per assistere al rientro dei muri d’acqua…Di fronte a una tale potenza, accompagnata da un suono che scuoteva tutto dentro di me, mi sono sentita davvero niente. Siamo tutto e niente e Lei, mi ha fatto vivere appieno e contemporaneamente, questa nostra dualità su cui si basa l’esistenza stessa nella nostra dimensione. Ogni vino può essere imbottigliato in questo giorno, ma è bene evitare le bevute perché tutti gli effetti collaterali vengono amplificati. E’ meglio evitare anche gli interventi chirurgici e le vaccinazioni per lo stesso motivo.

LA LUNA CALANTE periodo perfetto per purificarsi, per lasciare andare, per buttare via quel che non serve più. Ottimo per i massaggi drenanti, per iniziare una dieta o un piccolo digiuno. Si dice che sia più facile pulire casa, lasciar andare le dipendenze (anche quelle emotive). Rappresenta la piena maturità di un altro ciclo di vita e dobbiamo portarci dietro solo l’essenziale, nel prossimo breve ciclo della nostra vita. Periodo elettivo per fare le conserve. Si dice che la legna (sia da ardere, sia per costruire) andrebbe tagliata in questo periodo perché ne migliora il rendimento. Ricordiamoci inoltre l’importanza delle fasi lunari per le semine e altri lavoro agricoli importanti. Sorella Luna ha ispirato e ispira ancor oggi poeti e in molte culture è da sempre alleata e messaggera degli innamorati. Vi lascio il link di un articolo sul come chiedere quel che si desidera alla Luna. Buon Novilunio, buon nuovo inizio

http://www.associazioneculturalerespiromentale.eu/2017/12/02/312-superluna-2017-antiche-usanze-da-provare-gia-stasera/

Sessioni di Mindfullness per i nostri soci

Dopo tanti mesi di studio, perché sino all’ultimo giorno di vita abbiamo sempre da imparare, ho superato l’esame da facilitatore in Mindfulness e sono lieta di poter offrire sedute di Mindfulness ai nostri soci. Per chi non conoscesse questa disciplina, riporto la spiegazione da wikipedia perché non riuscirei a descriverla meglio:

“Con mindfulness si intende un’attitudine che si coltiva attraverso una pratica di meditazione sviluppata a partire dai precetti del buddismo (ma scevra dalla componente religiosa) e volta a portare l’attenzione del soggetto in maniera non giudicante verso il momento presente. Diversi protocolli di trattamento psicologico basati su tale tecnica meditativa sono stati sviluppati e validati in ambito clinico, dove hanno mostrato benefici significativi per il trattamento di diverse patologie psicologiche e anche il miglioramento di molti parametri ematici, ad esempio quelli legati a patologie infiammatorie;[1][2] significativi miglioramenti nella percezione di benessere fisico e mentale, creatività, parametri ematici sono stati dimostrati anche in soggetti sani che praticano la tecnica.[3]

Il termine è la traduzione di “sati” che in lingua pāli, il linguaggio utilizzato dal Buddha per i suoi insegnamenti, significa essenzialmente consapevolezzaattenzione, attenzione sollecita, o piena consapevolezza mentale che sono qualità dell’essere che possono venire coltivate attraverso la meditazione. Nella tradizione buddhista la samma sati (“retta consapevolezza”) è una delle vie del nobile ottuplice sentiero, l’ultima delle quattro nobili verità, e la meditazione specifica ad essa collegata è chiamata vipassanā. La moderna mindfulness è una tecnica psicologica basata su questa e altre tradizioni meditative.

La mindfulness come principio di consapevolezza ha una funzione chiave nella psicologia buddhista. In particolare, in contesto vajrayana, essa rappresenta un cuneo di coscienza che permette di rallentare il processo iterativo rappresentato nel bhavacakra, la cosiddetta ruota del divenire, analogo ai processi ruminativi del default mode network studiati dalle odierne neuroscienze[4].”

Sarò lieta di vivere anche questa esperienza assieme a voi.

“Tutto quel che sapete sul cibo è Falso”

Il fritto abbassa il colesterolo, mangia la pasta di sera, beviti pure un tè prima di andare a letto e la caprese non è per niente un pasto leggero…Alcune delle informazioni che troverete nel video della Dottoressa Sara Farnetti, medico internista. Lungi da me addentrarmi nella giungla delle diete, ma l’intervento della Farnetti può davvero sfatare alcuni falsi miti, come il bere molta acqua per ridurre la cellulite e spiegare alcune reazioni ormonali del nostro corpo. Potete anche consultare il sito e provare le sue ricette: http://www.sarafarnetti.it/

Eccovi il video: https://www.youtube.com/watch?v=RwB0kbugEag

Il mistero dell’acqua che non dovrebbe esistere…E neppure noi di conseguenza

Eccomi qui, composta al 90% di ACQUA a scrivere a voi, composti da altrettanta acqua… CHE NON DOVREBBE ESISTERE secondo le leggi della scienza. Me lo spiegò un biologo anni fa. L’acqua è composta da idrogeno e da ossigeno H2O , due gas e come proclama la scienza, l’unione di 2 gas NON può produrre un liquido…Eppure LE NOSTRE VITE, ASSIEME A QUELLE DI OGNI CREATURA SU QUESTO PIANETA, DIPENDONO DALL’ACQUA; DA CIO’ CHE LA SCIENZA DICE NON DOVREBBE ESISTERE. Mi fornì una spiegazione complicata che non riesco a riportarvi fedelmente. Mi ricordo solo che mi semplificò la spiegazione del processo , parlando di vulnerabilità, di una sorta d’innamoramento degli atomi che rende possibile il miracolo dell’acqua da cui dipendiamo totalmente. Gira in rete una lettera attribuita a Einstein rivolta alla figlia, in cui afferma che la forza primaria del Creato intero è l’Amore. L’Amore che rende possibile ogni manifestazione, ogni miracolo. Ricordiamoci che oltre a: essere stati generati della stessa sostanza di cui son fatte le stelle…Siamo pure composti da ciò che non dovrebbe esistere secondo gli uomini