“Ordini dell’Amore” uno dei manuali più illuminanti sulla vita

Ci libera dall’ignoranza che condiziona profondamente le vite e le relazioni, nostre e dei nostri discendenti. E’ un libro tosto da affrontare. Tratta, senza tanti riguardi, le tragedie famigliari più atroci, svelandone i motivi arcaici, che vanno accettati per porre fine a un ripetersi degli eventi ineluttabile. Smantella anche i nostri meccanismi compensatori, dettati anche da vecchie imposizioni religiose, che altro non fanno che, peggiorare il karma di famiglia. L’idea dell’auto immolazione per salvare un parente a noi caro, oltre a non essere efficace, rende inutile il suo sacrificio dice Hellinger. Uno dei manuali sulla vita più illuminanti e impegnativi ch’abbia mai studiato. Concetti che ci conducono fuori dai meccanismi responsabili di tanto dolore nelle famiglie. L’autore, Bert Hellinger era un missionario in Africa e lì osservava come le persone si riunivano attorno al fuoco, raccontando i loro problemi e le rappresentazioni risolutive che attuavano. Studiando teologia, pedagogia, psicoanalisi e approfondendo le dinamiche, Hellinger portò dapprima in Germania e poi in quasi tutto il mondo: le Costellazioni Familiari. Interessantissimo scoprire quanto siano importanti le fidanzate/i precedenti al matrimonio, oppure le prime mogli/mariti e quanto i sospesi ingeriscano pesantemente nella vita di tutto il nuovo nucleo famigliare che si crea in seguito. “Quando un uomo e una donna giacciono assieme si crea un legame potente quanto quello tra madre e figlio. ” Le tragedie del passato, dei nostri antenati, se non vengono riconosciuti ed elaborati, possono provocare malattie e altre situazioni terribili. Bert Hellinger, scomparso l’anno scorso, ci ha donato uno strumento potentissimo per liberarci dal dolore, per spezzare tante catene. Nel libro vengono illustrati anche casi da brividi, che Hellinger gestisce senza mai entrare nel giudizio, con grande saggezza e pace nei confronti di qualsiasi lato oscuro umano, incesto compreso. Un immenso trattato di umanità profonda, che lascia un segno.

Autore: Maria Lanzone

Nata a Paterson, New Jersey, la stessa cittadina in cui nacque la Beat Generation. Studiosa, da sempre, di filosofie orientali, olistiche ed esoteriche. Scrittrice, appassionata anche di lingue. Continuo a studiare... Vedi tutti gli articoli di Maria Lanzone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.