Solo UNITI spiritualmente ne usciremo

So benissimo che siamo sfiniti, esausti, arrabbiati, disgustati, preoccupati e che ci ritroviamo isolati , MA, MA non possiamo mollare. Vi prego, miei cari compagni di cammino , dobbiamo agire con tutte le nostre forze a livello spirituale. Preghiamo, meditiamo per il Bene dell’umanità. Invochiamo anche la Giustizia Divina affinché ristabilisca l’equilibrio, L’Arcangelo Michele affinché ci liberi dalle influenze e ingerenze negative…Ognuno sa a chi rivolgersi nell’intimità del proprio cuore. Accendiamo candele tutti i giorni per aumentare la Luce e l’Amore sul pianeta e questo lo può fare anche chi non crede. Chiediamo il risveglio delle coscienze CON GRAZIA FACILITA’ e GIOIA, altrimenti si potrebbero spalancare ancora altri scenari. Cerchiamo di purificare l’astrale, accendendo ancora altre candele per le anime disorientate rimaste ancora su questo piano e per alleggerire l’inconscio collettivo, troppo vessato. Ma soprattutto, facciamolo con la consapevolezza che siamo e rimaniamo, sempre e comunque, aldilà di ogni circostanza, un TUTT’UNO. Siamo tutti uniti, perché siamo plasmati della stessa essenza, non importa quanto la personalità umana possa manifestarsi diversamente. Bruciamo incensi, visualizziamo, incontriamoci online, per telefono, sui balconi o anche semplicemente chiedendolo in cuor nostro, con tutte le persone che stanno inviando energia positiva sulla situazione. Possiamo e dobbiamo, usare il nostro potere spirituale e mentale, per migliorare il tutto. Forza, siamo molto più di quel che ci fanno credere ed è il momento di manifestarlo ancor più. Grazie e che il Cielo ci benedica sempre!

Autore: Maria Lanzone

Nata a Paterson, New Jersey, la stessa cittadina in cui nacque la Beat Generation. Studiosa, da sempre, di filosofie orientali, olistiche ed esoteriche. Scrittrice, appassionata anche di lingue. Continuo a studiare... Vedi tutti gli articoli di Maria Lanzone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.