Buon Halloween e ricordatevi…

Halloween, momento elettivo per comunicare con i nostri avi


Scusatemi, vado di fretta, ho molte cose da fare stasera. Oltre agli auguri di felice Samhain, un veloce promemoria per voi, perché è una notte importante per comunicare con i nostri cari che sono in altre dimensioni. Accendiamo almeno una candela per i nostri antenati, augurando loro di poter evolvere sempre più nella luce e inviamo loro il nostro amore. Questo piccolo gesto d’affetto alleggerirà il nostro karma di famiglia. In un altro momento parleremo delle costellazioni famigliari, dell’altare per gli antenati e della psicomagia. Oops devo tirare giù dall’albero Clementina che sbaglia spesso le pozioni ultimamente e ringraziare il dentista per lo scherzetto! Happy Halloween!

Halloween giorno POTENTE per entrare in contatto con…

Notte magica in molti sensi

 L’antica festa Celtica Samhain” chiamata in seguito Halloween, per significare semplicemente la vigilia di Ogni Santi (All allows’eve), è, secondo la tradizione, uno dei momenti più potenti dell’anno per entrare in contatto con le altre dimensioni e pure con il nostro lato oscuro; visto che il velo che sembra separarci dagli altri regni, durante questa notte “magica” si assottiglia. Ci si veste in maniera spaventosa, per assecondare la tradizione  che il brutto spaventi le “presenze” maligne. Le vecchie credenze indicano che sia la notte ideale per ogni forma di divinazione e per conoscere le cose “nascoste”, pure le nostre…Attenzione però, perché quando si apre un varco, non si sa mai a cosa si va incontro. Divertitevi e se proprio desiderate indagare durante questa notte particolare, chiedete protezione agli angeli. Sapevate che in Sicilia, ancora oggi, i bimbi la mattina dei Santi, trovano i dolci regalati loro dai cari defunti? Se desiderate approfondire: http://ununiverso.altervista.org/blog/il-vero-significato-di-halloween/   e/o https://www.lifegate.it/persone/stile-di-vita/samhain_la_fine_dell_estate